Project Description

 

Il secondo libro di una delle serie più avvincenti che abbia mai letto. L’autore è riuscito a creare un libro che è coinvolgente e interessante sotto tutti gli aspetto rendendo molto difficile non leggere il libro tutto di un fiato. In questo libro ci sono complotti, assassinii e avventure in terre misteriose. Buona lettura!

 

 

“LA MARCIA DEI RE ci porta avanti lungo il viaggio epico di Thor nell’umanità, mentre inizia a capire di più su se stesso e sui suoi poteri, intraprendendo la sua carriera da guerriero.

Dopo essere fuggito dalle segrete, Thor è sconvolto dal sentire di un altro tentativo di assassinio contro Re MacGil. Quando MacGil muore, il regno è in pieno subbiglio. Mentre tutti competono per ottenere il trono, la Corte del Re è più occupata che mai con i suoi drammi familiari, lotte di potere, ambizioni, gelosia, violenza e tradimento. È necessario che un erede venga scelto tra i figli, e l’antica Spada della Dinastia, la fonte di tutto il loro potere, avrà un’altra occasione di essere sollevata da un nuovo pretendente. Ma tutto viene ribaltato: viene rinvenuta l’arma del delitto e il cappio si stringe attorno alla ricerca dell’assassino. Allo stesso tempo i MacGil devono affrontare una nuova minaccia da parte dei McCloud, che sono già pronti ad attaccare di nuovo dall’interno dell’Anello.

Thor lotta per riconquistare l’amore di Gwendolyn, ma purtroppo non c’è tempo: è obbligato a fare i bagagli e prepararsi con i suoi compagni d’armi per il Cento, un centinaio di estenuanti giornate d’inferno alle quali i membri della Legione devono sopravvivere. La Legione dovrà oltrepassare il Canyon andando al di là della protezione dell’Anello, addentrandosi nelle Terre Selvagge e salpando attraverso il Mar Tartuvio verso l’Isola della Nebbia, che si dice sia sorvegliata da un drago. Questa sarà la loro iniziazione per diventare uomini.

Ce la faranno a tornare? L’Anello sopravviverà durante la loro assenza? E Thor capirà finalmente il segreto del suo destino?” -Amazon