Project Description

 

Questo è il terzo libro della serie “anello dello stregone” di Morgan Rice. Come sempre, l’autore non delude e questo libro vi terrà sicuramente incollati fino alla fine. Anche se è un po’ corto in termini di pagine non è sicuramente deludente grazie alla scrittura dinamica di Morgan Rice e gli intrighi della storia. Questo libro è originariamente Inglese ma la sua traduzione in Italiano non é da meno. Buona lettura!

 

 

 

“Destino Di Draghi (Libro #3 in L’Anello dello Stregone) ci porta più a fondo lungo il viaggio epico che Thor compie per diventare un guerriero, attraverso il Mare di Fuoco fino all’Isola della Nebbia nella terra dei draghi. Un luogo impietoso, abitato dai migliori guerrieri del mondo, in cui Thor si allena affinando sempre di più i suoi poteri e le sue abilità. Anche le sue amicizie si fanno più salde: lui e i compagni affrontano insieme avversità lontane da ogni immaginazione. Ma mentre si trovano a dover affrontare mostri inimmaginabili, il Cento passa rapidamente da mero allenamento a una situazione di vita o di morte. E non tutti sopravviveranno.

Lungo la via i sogni di Thor, insieme ai suoi misteriosi incontri con Argon, continuano ad assillarlo, spingendolo a tentare di capire di più sulla sua identità, su chi sia sua madre e su quali siano le fonti dei suoi poteri. Quale sarà il suo destino?

Una volta tornato all’Anelo, le cose peggioreranno ulteriormente. Kendrick viene imprigionato, Gwendolyn si trova a dover sostenere la responsabilità di salvarlo, di salvare l’Anello eliminando suo fratelllo Gareth. Cerca, insieme al fratello Godfrey, degli indizi che li conducano all’assassino di suo padre, e durante la ricerca i due si avvicinano sempre di più, uniti per la stessa causa. Ma Gwendolyn, spingendosi troppo oltre, viene a ritrovarsi in pericolo di morte e si troverà con l’acqua alla gola.

Gareth tenta di sollevare la Spada della Dinastia e impara cosa significhi diventare Re inebriandosi di abuso di potere. Governa spietatamente e diventa infine paranoico. Mentre il cappio si stringe sempre più attorno all’assassino del Re, i McCloud attaccano a fondo l’Anello, e la Corte del Re si ritrova in una posizione sempre più precaria.

Gwen attende con trepidazione il ritorno di Thor, desidera ardentemente di stare insieme a lui perché il loro amore possa fiorire. Ma con forze di potere così disposte è in dubbio che ciò possa mai accadere” –Amazon